Crea sito

RICONOSCIMENTO DI FILE PDF E IMMAGINI





Carissimi lettori, vorrei dedicare questo articolo ad una funzionalità di Jaws che finalmente è arrivata.
Vi ricordate quella orribile sensazione di quando vi danno un file pdf immagine da leggere e non si sa perché ancora la gente non sia in grado di comprendere come mai un lettore di schermo non sia in grado di riconoscere i caratteri sottoforma di immagine?
E avete presente quando sui social tutti commentano una foto divertente e voi state lì a leggere i commenti senza capire niente?
Ebbene, questa cosa brutta brutta possiamo dimenticarcela, perché finalmente ora Jaws può leggere anche questo! 🙂 Foto e file pdf!!!
Yeeeeeeeeeahhhhhh!!!!! 😉



Allora, premetto che questa cosa meravigliosa si può fare da Jaws 2020, forse Jaws 2019 riconosce il testo pdf ma non le foto.
Ciò premesso, andiamo per ordine.




Dunque dunque, in Jaws 2020 se voi andate nelle utility scoprirete che le la terzultima e la penultima voce in basso sono OCR conveniente INSERT+SPACE,O e Immagine intelligente INSERT+SPACE,P.
Ebbene, queste due funzionalità attivano, rispettivamente, l'OCR di Jaws e il riconoscimento di immagine.

Riconoscimento pdf

Allora, per fare in modo che il nostro carissimo amico sia in grado di riconoscere un testo salvato come immagine in un file pdf dobbiamo innanzitutto aprire il documento dando invio.
Quindi dobbiamo premere insert + spazio; sentirete un suono, e la lettera "o" per avviare l'OCR di Jaws.
A questo punto premete la lettera "d" e date tempo a Jaws di elaborare il tutto.
Alla fine del processo potrete finalmente leggere il documento! 🙂



La stessa cosa potete farla senza aprire il documento con la lettera "f".
Quindi, posizionate il focus sul file che volete sia riconosciuto da Jaws (senza aprirlo questa volta) e poi ripetete i comandi insert + spazio e la lettera "o" per avviare l'OCR e quindi premete "f".
Alla fine dell'elaborazione Jaws sarà in grado di leggere il documento.



Non è fantastico? 🙂



Ecco, e questa stessa identica cosa si può fare anche con un testo scannerizzato al momento che ora mi accingo a spiegare.


Allora, prendete un testo stampato in nero (un libro, un depliant, un giornale) e mettetelo sotto lo scanner, quindi ripetiamo la procedura di avviamento dell'OCR, ovvero insert + spazio e la lettera "o".
A questo punto schiacciamo la lettera "a" e Jaws ci chiederà a quale scanner deve fare riferimento.
Dategli invio sul vostro scanner e partirà l'acquisizione e l'elaborazione del testo.
Dovreste sentire un suono come di uno scatto di macchina fotografica e Jaws riconoscerà se la pagina è di traverso o diritta.
Non dovete assolutamente preoccuparvi di come mettete il foglio, perchè una volta completata la procedura di riconoscimento del testo la pagina viene raddrizzata automaticamente e voi avrete la possibilità di leggere un testo sul vostro pc.



Allora, non è eccezionale, che ne dite?



Ovviamente poi potete selezionare l'intero testo e copiarlo e salvarlo in un documento a vostro piacimento.





Riconoscimento di immagini

Per il riconoscimento di immagini il procedimento è simile.
Come detto in precedenza, in questo caso la combinazione di tasti è insert + spazio e la "p" di picture per far partire immagine intelligente (traduzione che personalmente a me non piace, quindi la chiamerò picture smart).



Ora, come prima, se volete far riconoscere un'immagine a Jaws tramite l'utilizzo di scanner dovete premere insert + spazio, "p" e poi la lettera "a".
Allora, sotolineiamo anche se dovrebbe essere ovvio, non è un vero e proprio riconoscimento di immagini, la descrizione perfetta di un'immagine è ancora abbastanza lontanuccia, però possiamo accontentarci.
Innanzitutto il picture smart assegna un titolo all'immagine, che grossolanamente è ciò che viene rappresentato nella foto.
Se riconosce la presenza di persone dà il numero di volti riconosciuti e poi fornisce un elenco di parole che possano in qualche modo descrivere gli oggetti che ci sono all'interno dell'immagine.
Se nell'immagine è presente un testo questo viene correttamente elaborato e segnalato attraverso la dicitura "Nell'immagine è presente il seguente testo".



Ora, possiamo ripetere il procedimento anche per immagini presenti nei siti.
Dobbiamo copiare la foto negli appunti selezionandola e poi premendo ctrl + "c", oppure tasto menù e selezionare la voce "copia" dall'elenco.
A questo punto bisogna avviare picture smart, quindi insert + spazio e "p" e la lettera "b".
Come prima, vi verrà presentato l'elenco delle parole e dei possibili tag che descrivono la foto.



La cosa curiosa e anche molto molto bella a parer mio è che funziona pure con i codici captcha! Non so se avete presente, quelli odiosi che devi digitare quando ti iscrivi a qualche sito online, quelli sostituiti da un file audio per noi che non possiamo leggere e che ti fanno sentire una frase in un inglese biascicato mentre stanno passando un treno merci, un aereo supersonico, una nave cargo e interferenze tutti insieme e tu devi capire cosa sta dicendo per poi scriverlo.
Ecco, a quanto pare funziona anche con quelli!
Dico a quanto pare perché personalmente non l'ho ancora provato, ma ho sentito dire che funziona.
Provare per credere! 🙂



Procedura identica per le immagini di Google immagini.
Entrare in una immagine, tasto menù, cliccare sulla voce "copia immagine" e poi insert + spazio, "p", "b".



Una nota molto molto importante
Il processo su cui si appoggia picture smart per il riconoscimento è basato su un motore di ricerca esterno, per questo è in inglese ed è anche per questo che per utilizzarlo dovete necessariamente essere connessi ad una rete, cosa invece non indispensabile per il riconoscimento del testo.




Torna alla home page di BlindWorld

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BlindWorld - Una finestra sul mondo dei non vedenti

BlindWorld – Una finestra sul mondo dei non vedenti